Comunicato

Comunicato stampa: Avvio Master

Nuovi master a.a. 2016-17

 Gestione delle Autonomie Locali (MPA)  

Gestione del Trasporto Locale (MTPL)

Il Dipartimento di Scienze Economico Aziendali e Diritto dell’Economia dell’Università di Milano-Bicocca arricchisce la sua presenza nella formazione post laurea con nuovi master gestionali focalizzati sul settore pubblico e le utilities, i Bicocca Master per i Pubblici Servizi (BIMPS). Il progetto si avvale del coordinamento dell’Ing. Cesare Vaciago, già Direttore Generale di FS, Poste Italiane, Comune di Torino e padiglione Italia-Expo 2015, ed è realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Confindustria Assoconsult e Fondazione Pirelli.

Nell’anno accademico 2016/17 sono attivati due Master di primo livello (post laurea triennale):

  • Gestione delle Autonomie Locali (MPA) – Direttore scientifico prof. Ugo Arrigo
  • Gestione del Trasporto Locale (MTPL) – Direttore scientifico prof. Massimo Beccarello

Intesa Sanpaolo sostiene l’attività dei Master finanziando 7 borse di studio a studenti del Master in “Gestione delle Autonomie Locali” e 7 borse di studio a studenti del Master in “Gestione del Trasporto Locale”, dell’importo di 3.000 Euro ciascuna, da assegnare in base al merito a parziale copertura dei contributi d’iscrizione degli studenti. L’impegno della Banca nel sostegno delle borse di studio dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca conferma l’attenzione di Intesa Sanpaolo verso il sistema universitario italiano con cui ha avviato numerose partnership.

Nel 2017 entrambi i master avranno un’edizione Executive destinata ai dipendenti già in forza agli Enti locali e alle imprese del trasporto locale, destinata ad accompagnarne gli sviluppi di carriera.

I due master, le cui attività inizieranno a novembre 2016 nella prestigiosa sede di Villa Di Breme Forno, polo di alta formazione dell’Ateneo di Milano-Bicocca, presentano caratteristiche innovative sia nelle modalità didattiche che nella collaborazione con le istituzioni pubbliche e le numerose imprese che hanno manifestato interesse a una stretta cooperazione:

  • I programmi didattici sono stati concordati con le amministrazioni pubbliche e le imprese partner, le quali assicureranno anche una vasta e qualificata presenza della loro dirigenza nella faculty docente.
  • Una quota consistente delle lezioni frontali saranno svolte da dirigenti delle grandi amministrazioni pubbliche e delle maggiori imprese lombarde di TPL, le quali ospiteranno gli allievi negli stage curriculari.
  • Il Master in Gestione delle Autonomie Locali si avvale inoltre del patrocinio di Anci Lombardia e della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome mentre il Master in Gestione del Trasporto Locale si avvale del patrocinio di Asstra.
  • Gli studenti del Master in Gestione delle Autonomie Locali potranno avvalersi, oltre che delle già ricordate borse erogate da Intesa Sanpaolo, di ulteriori borse messe a disposizione da Fondazione Pirelli. Ulteriori borse potranno inoltre essere rese disponibili da altre istituzioni anche per gli allievi del Master in Gestione del Trasporto Locale.
  • La cooperazione in essere con Confindustria Assoconsult è inoltre garanzia della qualità del progetto formativo e in grado di favorire sbocchi professionali a tutti gli allievi meritevoli nel sistema nazionale delle Società di Consulenza.

L’obiettivo dei nuovi Master Bicocca è quello di realizzare le premesse per un centro di eccellenza a livello nazionale, dotato di una faculty permanente di docenti non solo accademici, ma, sul modello dell’ENA francese, anche di manager della P.A. e delle imprese di servizi pubblici, impegnato annualmente nella formazione dei giovani oltre che nel perfezionamento degli occupati, e perciò stabilmente vincolato a un obiettivo permanente di innovazione.

L’impatto delle nuove tecnologie sulle Pubbliche Amministrazioni e sulle imprese pubbliche, la nuova domanda sociale indotta dalla globalizzazione, i mutamenti etici e politici introdotti dalle scelte di trasparenza di tutti gli atti, la nuova internazionalizzazione delle politiche sono tutte variabili che rendono il progetto e la sua realizzazione a Milano un asse strategico della nuova formazione pubblica.

Le iscrizioni ai Master sono aperte fino al 13 settembre 2016.