MPA

Il Master

MPA è  basato sulla cooperazione tra studiosi, istituzioni pubbliche e imprese finalizzato a mettere in rete gli studiosi e gli attori interessati ai temi dello sviluppo delle amministrazioni territoriali e delle relative politiche.

Nella consapevolezza che una Pubblica amministrazione efficiente è indispensabile per la crescita economica e sociale del Paese, l’obiettivo del Master Mpa è è formare allievi meritevoli e motivati a sviluppi di carriera nel settore pubblico.

MPA prepara i manager della Pubblica amministrazione, i consulenti specializzati nel settore pubblico oltre che manager di utilities.

Si tratta di un percorso avanzato e professionalizzante creato in partnership con le Amministrazioni pubbliche locali e società di consulenza specializzate che garantiscono l’attualità dei contenuti.

Governance

Il  comitato di coordinamento è così composto:

  • Prof. Ugo Arrigo
  • Prof. Massimo Beccarello
  • Prof. Giovanni Cocco
  • Ing. Giovanni Colucci
  • Dott. Giacomo Di Foggia
  • Prof.ssa Anna Marzanati
  • Ing. Cesare Vaciago

Organizzazione

Funzione Persona
Direzione Prof. Ugo Arrigo
Coordinamento Ing. Cesare Vaciago
Organizzazione Dott. Giacomo Di Foggia

Obiettivi principali

MPA fornisce gli strumenti per comprendere e di governare i processi di cambiamento che interessano tutte le amministrazioni pubbliche e quelle locali in particolare. Tra gli altri:
  • Comprendere la spinta ormai irreversibile ad una ristrutturazione dei costi, dettata dalle esigenze di finanza pubblica e dai vincoli internazionali;
  • Gestire la digitalizzazione della Pa nell’ambito dell’Agenda Digitale Europea e la necessità di creare nuove infrastrutture per i servizi pubblici digitali;
  • Governare la finanziarizzazione irreversibile dei patrimoni immobiliari e del sistema delle partecipate;
  • Prevedere l’innovazione degli strumenti amministrativi tradizionali, dal nuovo bilancio consolidato all’integrazione dei meccanismi deliberativi attraverso la PEC;
  • Sfruttare la gestione della performance e i sistemi di controllo strategico e direzionale;
  • Anticipare i nuovi doveri connessi alla gestione trasparente dei contratti e degli appalti;
  • Interagire attraverso l’accelerazione dei processi di interazione coi cittadini via social media
  • Progettare politiche di marketing territoriale con la accentuazione degli aspetti legati alla promozione di eventi;
  • Valutare l’esternalizzazione progressiva dei servizi educativi e sociali;
  • Gestire la tendenza al ridisegno della geografia istituzionale, con un ripensamento di prospettiva del numero e del grado di autonomia degli Enti
L’obiettivo formativo del master è alimentare le specializzazioni professionali nella prospettiva di un approccio culturale integrato e consapevole nelle nuove immissioni nella Pa ed enti partner.

Mission

MPA intende  contribuire alla creazione di una nuova classe dirigente, fornendo le conoscenze e le competenze necessarie per una carriera di successo nella Pubblica amministrazione e nella consulenza specializzata. Possibilità d’impiego si possono trovare anche presso aziende pubbliche e private o nel settore bancario e finanziario.

Didattica innovativa, business case, testimonianze di professionisti contribuiscono a trasferire il contenuto del programma didattico in competenze.

Il Master in Gestione delle Autonomie Locali (MPA) gode di un’organizzazione che ne permette lo svolgimento.